ABET LAMINATI è STATA SELEZIONATA PER L’ADI DESIGN INDEX 2022

17 novembre 2022

Nella suggestiva cornice dell’ADI Design Museum di Milano è stato presentato l’ADI Design Index 2022, con la partecipazione del presidente ADI Luciano Galimberti e del presidente di Fondazione ADI Collezione Compasso d’Oro Umberto Cabini.

L’edizione di quest’anno dell’ADI Design Index – la preselezione per il prossimo Compasso d’Oro del 2024 che sarà completata dalle scelte del prossimo anno – si apre all’insegna di tre parole: libertà, sistema, qualità.
La qualità è da sempre centrale nell’ADI Design Index, che è nato nel 2000 proprio per individuarla in tutti i settori della produzione italiana. Ha una premessa implicita nell’attenzione delle scelte degli oltre cento esperti dell’Osservatorio permanente del Design ADI.

In questa edizione sono 248 i prodotti selezionati. Abet Laminati è stata selezionata, nella sezione “corporate research” con “SuperSuperfici! – the spirit of Memphis reloaded”, un progetto di Giulio Iacchetti e Matteo Ragni – design curator dell’azienda – nato per celebrare i quarant’anni di Memphis. Il tema principale: riscoprire il senso dell’essere radicali oggi.
Celebrare davvero Memphis significa, infatti, chiedersi come sarebbe stato il design di Memphis se Ettore Sottsass Jr e i suoi sodali avessero fondato il movimento oggi, quarant’anni dopo. Come avrebbero dato corpo a quella radicalità che ha contraddistinto il gruppo nei sei anni di attività, dal 1981 al 1987?
È la domanda da cui è nato SuperSuperfici!, il workshop collettivo che ha coinvolto otto designer – Federico Angi, Zanellato Bortotto, Agustina Bottoni, Antonio de Marco, Chiara Moreschi, Martinelli Venezia, Panter & Tourron, Mario Scairato – impegnati a rileggere la radicalità di Memphis in chiave contemporanea: non progettando arredi o oggetti alla maniera di Memphis, ma cercando di generare nuovo design, mutuando dal movimento la stessa matrice rivoluzionaria.

Alcuni dei prodotti di SuperSuperfici! – tra cui Beep Beep di Federico Angi e Tornante di Antonio de Marco – saranno in mostra a Milano fino al 27 novembre. L’esposizione, dal 13 al 18 dicembre, si trasferirà poi a Roma all’Istituto Treccani.

Abet Laminati vanta nella sua storia ben due Compassi D’Oro, il primo nel 1987 per il laminato Diafos, la soluzione ideale per chi vuole sperimentare con la materia e la luce e il secondo nel 2001, il Compasso d’Oro alla Carriera.