Il laminato PRINT HPL (High-pressure decorative laminates) identifica il laminato decorativo ad alta pressione, un pannello costituito da strati di fibre di cellulosa impregnati con resine termoindurenti sottoposti ad un processo ad alta pressione consistente nella applicazione simultanea di calore e pressione. Ciò determina la fluidificazione e la contestuale policondensazione delle resine da cui risulta un materiale omogeneo, non poroso e con la finitura superficiale richiesta.

Il laminato HPL è fornito sotto forma di pannelli, disponibili in diverse dimensioni, spessori e finiture superficiali. Lo spessore nominale producibile va da 0.6 a 30 mm. Essenzialmente il 60% del laminato HPL è costituito da carta, mentre il restante 40% è costituito da resine termoindurenti (resina fenolica per gli strati interni e resina melaminica per lo/gli strato/strati superficiale/superficiali). Alcuni laminati HPL sono costituiti da strati metallici intercalati nel cuore del pannello, mentre talune tipologie hanno lamine di metallo o impiallacciature di legno come superficie decorativa.

Il laminato PRINT HPL è disponibile anche nella versione a lenta propagazione di fiamma (denominata “F1”) che grazie alla particolare composizione – comunque priva di alogeni – garantisce una prestazione di reazione al fuoco ancora più elevata rispetto alla versione standard.