CHI SIAMO

Metalleido Composite Panels – che dal 1°gennaio 2015 è parte di Abet Laminati S.p.A. ed è diventata a tutti gli effetti una divisione del Gruppo Abet – è da anni leader sia in campo nazionale, sia internazionale nella produzione di pannelli compositi con core in nido d’ape in alluminio o in Nomex ed è costantemente impegnata nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni che le permettano di mantenere i propri prodotti all’avanguardia.
Negli anni l’azienda ha effettuato diversi investimenti che le hanno permesso di essere sempre più efficiente e più vicina alle esigenze dei clienti.

Produttrice di diversi tipi di pannelli leggeri sandwich, la Divisione Metalleido ha come obiettivo primario la qualità dei prodotti, qualità che ottiene attraverso rigorose procedure di controllo sia sulle materie prime, sia sui prodotti finiti.
Il certificato ISO 9001 ottenuto da Abet Laminati S.p.A. è stato pertanto esteso anche alla Divisione Metalleido.

I pannelli sandwich vengono prodotti sfruttando la tecnologia a nido d’ape di alluminio (honeycomb) e sono solitamente destinati ai settori navale e ferroviario e alla produzione di componenti di arredo, pareti divisorie, soffitti e pavimenti. Appartengono a questa famiglia i pannelli Esacore AL, Esacore AL PU, Esacore AL VP, Esacore AL ST, Esacore STT, Esacore LF, Esacore LEM.
I pannelli Monocore sfruttano la tecnologia del brevetto Metalleido, ora rinnovato come Abet Laminati, che prevede la combinazione di tessuto di fibra di vetro impregnato con resina fenolica e vengono utilizzati per la realizzazione di arredo navale (pareti divisorie, paglioli di yacht), ma soprattutto dei pavimenti dei vagoni ferroviari. Fanno parte di questa famiglia i pannelli MONOCORE® 3D, MONOCORE® ST e MONOCORE® 3D FP.

LA STORIA

1937 – 2015 –
Metalleido Composite Panels nasce nel Giugno 2000 da Metalleido s.r.l., società affermata e specializzata nel trattamento e impregnazione di tessuti di cotone con resine fenoliche fin dal lontano 1937.

1991 – Metalleido partecipa al progetto “Brite” insieme ad altre aziende (Hexcel, Parabeam, Daimler Benz, Intermarine, ad esempio), un progetto volto allo studio e la realizzazione di un nuovo pannello integrale con un core di tessuto di vetro tridimensionale.

1993 – Linea Monocore 
Alla fine del 1993 Metalleido brevetta la macchina per la realizzazione del pannello Monocore e ne inizia la produzione in serie.
In quegli anni il pannello Mitlight è il primo a essere omologato secondo le norme IMO 653 per i traghetti veloci e riscuote un notevole successo con i primi traghetti della serie MDV della Fincantieri.

2002 – Linea pannelli in nido d’ape e Nomex
 Nel Giugno del 2000 Metalleido Components diventa parte del Gruppo Abet, società nota in tutto il mondo per la produzione di laminati plastici decorativi. L’azienda si riorganizza nei nuovi locali di Borgo Fornari dove impianta la linea di produzione automatica per pannelli compositi con anima in nido d’ape e Nomex.

2008 – Linea Compound e incollaggio a freddo
Nel 2008 viene installata la linea Compound per la produzione di pannelli sandwich prodotti utilizzando schiume di varia natura come polistirolo e PVC, oppure in multistrato di legno e altri materiali a poro chiuso rivestiti di laminato plastico Abet o di lamiere verniciate o grezze. Tale linea è ora utilizzata unicamente per l’incollaggio a freddo di laminati speciali, mentre la produzione di pannelli compound e su legno è stata sospesa.

2010 – Macchina per il taglio dei blocchi honeycomb di alluminio 
Nel 2010 Metalleido Components acquista la macchina da taglio del nido d’ape (Macchina Schelling) che consente di migliorare la qualità del taglio (tolleranza ±0,02 mm) e l’efficienza del servizio.

2013 – Macchina per incollaggio a freddo
Nel 2013 viene perfezionato il processo di incollaggio a freddo su di una nuova macchina, permettendo la produzione di pannelli con alluminio trattato con primer protettivo (Esacore AL PU) che facilita incollaggi successivi di laminati o altri materiali, o la verniciatura.

2015 – Fusione in Abet Laminati S.p.A.
Il 1°gennaio 2015 Metalleido Composite Panels diventa parte di Abet Laminati S.p.A. e tutti i macchinari e gli uffici vengono trasferiti a Bra.